Visti per soggiorni di lunga durata
​I provvedimenti ed i requisiti per il rilascio di questi visti sono raccolti nella Legge Organica 4/2000 e nel suo Regolamento approvato dal Regio Decreto 557/2011.
 
Questi visti consentono di risiedere, di risiedere e di lavorare, di studiare o di eseguire ricerche in Spagna. Tutti gli stranieri che desiderano entrare in Spagna  per risiedere, risiedere e lavorare o studiare, hanno bisogno di un visto di questo genere, a meno che si tratti di cittadini dell’Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Norvegia o Svizzera.
 
La richiesta del visto di lunga durata prevede la presentazione del relativo  formulario di domanda debitamente compilato  (originale e copia), il quale si può scaricare gratuitamente in questa pagina web o può essere richiesto gratuitamente anche nelle Rappresentanze Diplomatiche o negli Uffici Consolari di Spagna all’estero.
 
La richiesta del visto va effettuata personalmente o per mezzo di un rappresentante dovutamente accreditato presso la Rappresentanza Diplomatica o Ufficio Consolare spagnolo nella cui circoscrizione risieda legalmente il richiedente. Nel caso in cui non vi fosse Rappresentanza Diplomatica ne Ufficio Consolare spagnolo in un determinato Paese, si potrà fare la richiesta nella Rappresentanza Diplomatica o presso gli Uffici Consolari che rappresentino la Spagna nel suddetto Paese.
 
Nel momento di presentare la richiesta del visto, si dovrà pagare la tassa  stabilita (60 €  con carattere generale), non essendo prevista la sua restituzione in caso di diniego del visto. In certi casi, per i quali si dovrà chiedere informazione presso le Rappresentanze Diplomatiche o presso gli Uffici Consolari spagnoli, è prevista, dalla normativa in vigore, una riduzione o un’esenzione della tassa. I requisiti necessari, i quali  possono variare secondo il motivo del viaggio nonché del Paese d’origine del richiedente, dovranno essere richiesti presso la Rappresentanza Diplomatica o presso gli Uffici Consolari in cui si richieda il visto.
 
I cittadini che intendono vivere in Spagna dovranno informarsi, previamente, sull’iter burocratico da effettuare presso gli Organismi competenti, basicamente attraverso il Ministero dell’Interno ed il Ministero del lavoro e la Previdenza Sociale .
 
Il termine massimo per la risoluzione delle richieste del visto di lunga durata è di un mese a partire dalla data di presentazione della domanda, fatta eccezione per i visti di residenza non lucrativa, per i quali il termine massimo sarà di tre mesi.
Per quanto riguarda il rilascio del visto, il medesimo si dovrà ritirare personalmente presso la Rappresentanza Diplomatica o presso l’Ufficio Consolare competente, (anche se è prevista la possibilità che un rappresentante con la dovuta autorizzazione possa ritirarlo) nel termine di un mese dalla notifica della concessione.
 
In caso di diniego del visto, si comunicherà all’interessato con un provvedimento nel quale sia indicata la ragione del diniego. In questo caso, si potrà presentare un ricorso contenzioso - amministrativo dinanzi al Tribunal Superior de Justicia de Madrid nel  termine di due mesi dalla data della notifica o, potestativamente, un ricorso ordinario dinanzi alla stessa Missione Diplomatica o all’Ufficio Consolare nel termine di un mese dalla data della notifica del diniego.

Twitter@EmbEspItalia

  • 21 Nov @EmbEspItalia * RT @JuanCladeRamon: Es ya una tradición recibir en la @EmbEspItalia a los chavales que cursan bachillerato del colegio @sanpelayoermua de #…
  • 21 Nov @EmbEspItalia * 📢Abierto el plazo para solicitar los viajes del IMSERSO. Interesados pueden consultar la información aquí: https://t.co/YYI8nz67ZU
  • 21 Nov @EmbEspItalia * Rafa Nadal (@RafaelNadal): "All'estero avrei raddoppiato i soldi, ma in Spagna sono due volte felice" https://t.co/Sef4gk7vSE
  • 21 Nov @EmbEspItalia * Empezamos el día con la visita de un grupo de estudiantes del @sanpelayoermua para hablar sobre la diplomacia, las… https://t.co/GoRMHTv0aI
  • 21 Nov @EmbEspItalia * Y tú, ¿te sabes un “falso amigo” entre el español y el italiano? ¡Nos encantaría que lo compartieras!
  • 21 Nov @EmbEspItalia * ¡Volvemos con los #JuevesLingüísticos! La palabra de hoy es “restar” que se refiere a “sotrarre” en italiano y no t… https://t.co/V3sVQUmb7y
  • 21 Nov @EmbEspItalia * Vi invitiamo al Concerto di Luís Llaneza e Gabriele Sarandrea nel contesto degli omaggi agli esuli spagnoli in Ital… https://t.co/MV40TsCU6r
  • 21 Nov @EmbEspItalia * Nel contesto del programma "Incontri sul romanzo giallo" vi invitiamo DOMANI: 🕡 18.30 📍 @romacervantes - Sala del… https://t.co/PGbcqz3bh0
  • 20 Nov @EmbEspItalia * Vi invitiamo alla conferenza “L’esilio come patria delle donne” della scrittrice Marifé Santiago nel contesto degli… https://t.co/wyg7phIxv2
  • 20 Nov @EmbEspItalia * Nel contesto del programma "Incontri sul romanzo giallo" vi invitiamo: 🗓️ 21/11 🕡 18.00 📍 @romacervantes - Sala de… https://t.co/X69jY7hxWi
  • 20 Nov @EmbEspItalia * RT @FAOenEspanol: La FAO ha declarado3⃣nuevos Sistemas Importantes del #PatrimonioAgrícola Mundial 🇪🇸Olivos milenarios del Territorio del…
  • 20 Nov @EmbEspItalia * RT @IAIonline: 💬🌍 Grazie all’@Ambtedesco Viktor Elbling e ai ragazzi che hanno reso appassionante la seconda delle nostre #ConversazioniInt…
  • 20 Nov @EmbEspItalia * RT @MAECgob: El #25N conmemoramos el Día Internacional de la Eliminación de la Violencia contra la Mujer. Para combatir esta lacra, las of…
  • 20 Nov @EmbEspItalia * Nel contesto del programma "Incontri sul romanzo giallo" vi invitiamo OGGI: 🕡 18.30 📍 @romacervantes - Sala del In… https://t.co/82eNtXjR3h
  • 20 Nov @EmbEspItalia * Vi invitiamo al Concerto di Luís Llaneza e Gabriele Sarandrea nel contesto degli omaggi agli esuli spagnoli in Ital… https://t.co/I2C3BkstW6
  • Cuenta de Twitter del Ministerio en Inglés
  • Blog del Ministerio
  • ATLAS
  • Página de Participación Ciudadana
  • Página Portal de Transparencia
  • MAEUEC / Sede Palacio de Santa Cruz
    Plaza de la Provincia, 1
    28012 MADRID
    Tfno: 91 379 97 00
  • MAEUEC / Sede Palacio de Viana
    Duque de Rivas, 1
    28071 MADRID
    Tfno: 91 379 97 00
  • MAEUEC / Sede Torres Ágora
    Serrano Galvache, 26
    28033 MADRID
    Tfno: 91 379 97 00
  • AECID
    Avda. Reyes Católicos, 4
    28040 MADRID
    Tfno: 91 583 81 00 / 01
    Fax: 91 583 83 10 / 11
  • Dirección General de Españoles en el Exterior y de Asuntos Consulares
    C/ Pechuán, 1
    28002 MADRID
    Tfno: 91 379 17 00
Gobierno de España
©Ministerio de Asuntos Exteriores, Unión Europea y Cooperación
Portal gestionado por la Dirección General de Comunicación e Información Diplomática
Premio Ciudadanía 2016
Premio Ciudadanía 2016